Studio di Architettura                
Architetto Marilise Fantacci

 
 
Progettazione
Architettura sostenibile
Efficienza energetica
Restauro
 

 

 

 

Home Chi siamo Attività Utilities Contatti
 Chi siamo
Chi siamo >> Certificazione Energetica

 La certificazione energetica di un edificio attesta la classe (da A+ a G) di efficienza energetica dell'immobile nel suo complesso, e delle sue singole componenti: involucro, impianto di riscaldamento, impianto di produzione di acqua calda sanitaria.

 

 Cos’è l’Attestato di Certificazione Energetica e a cosa serve  ?

E' lo strumento principale per il controllo dell’efficienza energetica degli edifici, ovvero controlla il livello di qualità energetico della casa, il livello della quantità di energia effettivamente richiesta dall’edificio o che si prevede richieda per soddisfare i bisogni di uso quotidiano come riscaldamento, raffredamento ed produzione di acqua calda sanitaria.

L’Attestato di Certificazione Energetica (ACE) è quindi il documento ufficiale sintetico attestante i risultati della certificazione energetica dell’edificio.

Nell’attestato di certificazione energetica compaiono inoltre alcuni interventi migliorativi che si possono fare per aumentare l’efficienza energetica dell’edificio stesso.

 

 

A cosa serve l’attestato di Certificazione Energetica?

L’attestato di Certificazione Energetica permette, attraverso una scala cromatica di colori associata alle lettere dell’alfabeto, di qualificare l’edificio che si vuole acquistare, vendere o prendere in affitto. E' appunto un documento che attesta la classe energetica dell’edificio.

Sarà così possibile valutare la convenienza nell’investimento in corso, anche durante il ciclo di utilizzo.In altri termini, la Certificazione ti consente anche di potersi indirizzare verso un investimento contenuto, ma con maggiori costi di gestione e più difficoltà nella eventuale vendita futura, oppure orientare l'acquisto su un immobile più impegnativo ma con minori costi di gestione!

Ecco la scala di efficienza energetica presente nell’attestato di certificazione energetica:

  • classe A+ (casa passiva, con consumi energetici quasi nulli);
  • classe A (casa ottimamente isolata, impianti di riscaldamento e raffredamento molto efficienti, bollette poco salate);
  • classe B (casa con buon isolamento, superiore ai minimi di norma);
  • classe C (una casa che ha bisogno di interventi ma che è pari o leggermente superiore ai rendimenti minimi di norma);
  • classi D e E (case con isolamento insufficiente ed impianti datati);
  • classe G (casa energivora che è meglio non acquistare).

L'attestato di Certifìcazione Energetica (ACE) è obbligatorio dal 1° luglio 2009 in caso di locazione o di vendita di immobili o unità immobiliari esistenti, oppure in caso di nuova costruzione. Chi infatti vende o affitta una casa deve allegare ai documenti contrattuali anche l’attestato di certificazione energetica, che attesta appunto la classe di efficienza energetica dell'immobile. 

  

 


Home | Informazioni | Area riservata | Photogallery | News
   Arch. Marilise Fantacci - Via Vittorio Veneto 51/2 Chiavari (GE) - P.IVA 02108270022 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 21/09/2017